Sabato 5 e domenica 6 maggio 2018 si è svolta la ventiduesima edizione di Cagliari Monumenti Aperti, la manifestazione di valorizzazione del patrimonio culturale organizzata dalla ONLUS Imago Mundi. Anche quest’anno la Casa Massonica Cagliaritana del G.O.I., è stata inserita nel programma dei siti aperti al pubblico con visite guidate. La sede Cagliaritana del G.O.I. è un importante e antico palazzo, l’edificio originale, realizzato sui locali che in precedenza ospitavano il monastero benedettino di Nostra Signora del Monserrato, risale al 1626. La Casa Massonica Cagliaritana è anche la sede del Collegio Circoscrizionale dei MM… VV… della Sardegna che patrocina il Capitolo Militiae Templi n. 62026  dell’Ordine DeMolay International.
Il Capitolo dando seguito al  graditissimo invito del Consiglio dei MM… VV… dell’Oriente di Cagliari, nella persona dell’Uncle Sandro Marini e del delegato Uncle Luca Pili,  si è reso disponibile per dare il proprio contributo alla riuscita della manifestazione.
I Giovani Cavalieri hanno svolto egregiamente il compito a loro assegnato,  traducendo, a beneficio dei visitatori stranieri (inglese- tedesco-francese),  quanto gli Uncle illustravano nelle sale e all’interno de Templi, coadiuvando le attività di gestione dei flussi degli Ospiti, i Consiglieri del Capitolo, sono stati invitati ad illustrare, ai visitatori, le peculiarità dell’Ordine DeMolay e la motivazione della loro scelta di appartenenza, le attività del Capitolo. Tra i circa quattromila visitatori, tanti giovanissimi  che hanno dimostrato il loro interesse per l’Ordine DeMolay.

previous arrow
next arrow
Slider
Condividi sui tuoi Social Network o tramite Messaggio o E-mail
LINKS
NEWS